News Flash

P.G.T. - Pubblicazione sul sito

I documenti che costituiscono il P.G.T.  e quelli relativi all'adozione della 1^ variante parziale li trovate all'interno di "Uffici e Servizi" cliccando su "PGT";
Il Regolamento Edilizio Comunale adottato si trova in "Uffici e Servizi - Edilizia Privata - Norme"


Accesso utenti



Cerca.......

Cartina di Mercallo

Consiglio Comunale dei Ragazzi Stampa E-mail

Un po’ di storia per chi non conoscesse il Consiglio Comunale dei ragazzi che, a Mercallo, è stato costituito dal 2005.

II primo Consiglio Comunale dei ragazzi nasce nel 1979 in un piccolo Comune della Francia dell'Est, in Alsazia. In Italia l'esperienza comincia molto più tardi e nasce soprattutto per volontà di alcuni Sindaci che hanno raccolto l'invito dell'UNICEF ad attivarsi quali "difensori civici dei bambini". Questo accade nel 1992 e da allora comincia a svilupparsi il fenomeno anche nel nostro Paese, a partire dal Piemonte. L'ultimo censimento effettuato sui Consigli Comunali dei Ragazzi sul territorio nazionale costituiti ed effettivamente funzionanti parla di circa 300 organismi.

Gli obiettivi principali dei Consigli Comunali dei Ragazzi sono:

- Creare un luogo d'espressione e di azioni per le giovanissime generazioni dando loro i mezzi per essere ascoltate e permettendo loro di vedere che a certe proposte vi può essere un seguito di realizzazioni: fare cioè in modo che i loro bisogni diventino desideri da realizzare.

- Dare una risposta ai bisogni di dialogo e di partecipazione dei ragazzi avvicinandoli ai luoghi di decisione locali con l'idea che lo scambio e la discussione porteranno a politiche più attente ai bisogni giovanili.

- Contribuire alla formazione di un cittadino attivo nel presente come nel futuro. In quest'ottica è importante per i ragazzi familiarizzare con la vita pubblica e amministrativa locale.

- Fare della partecipazione sociale una delle vie per prevenire i disagi giovanili. Avvicinare i giovani alle istituzioni con forme di partecipazione diretta, con l'assunzione di specifiche anche se limitate responsabilità, può costituire una via importante di educazione alla legalità.

Grazie alla disponibilità delle insegnanti della scuola primaria, è stato costituito nel 2005 il primo Consiglio comunale dei ragazzi, che ha visto come primo sindaco Andrea Raimondi.

 

Il CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI OGGI

Il 17 novembre 2014 alle ore 15.30 si sono svolte presso la Scuola Elementare “A. Manzoni” le votazioni per eleggere il nuovo Consiglio a cui hanno partecipato gli alunni delle classi 3^, 4^ e 5^, votando a scrutinio segreto.

I candidati erano: Agostini Giacomo, Balzarini Valerio, Cautero Noemi, Gattico Giulia, Giorgia Capriglia, Hylkema Nicholas, Hylkema Sebastiaan, Librizzi David, Monti Lucia, Quartesan Giulia, Rubino Marco, Taverna Samuele.

Al termine dello scrutinio pubblico sono stati eletti:

SINDACO: Taverna Samuele VOTI: 23

VICE-SINDACO: Agostini Giacomo VOTI: 19

ASSESSORE 1: Hylkema Sebastiaan VOTI: 18

ASSESSORE 2: Quartesan Giulia VOTI: 18

ASSESSORE 3: Monti Lucia VOTI: 15

 

Amministrazione Trasparente

Banner

Meteo Lombardia


Calendario Eventi

Novembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Download Software