La Carta dei Servizi Stampa

Da luglio del 2005 la biblioteca ha cambiato sede: adesso si trova al piano inferiore del palazzo municipale.

La nuova sede è divisa in due parti: in una stanza è ricavata la biblioteca dei ragazzi, con tavoli per lo studio, una raccolta di libri adatti e una serie di opere enciclopediche in consultazione. Una postazione per la navigazione internet sarà attivata a breve.
Lo spazio dedicato agli adulti comprende opere di varie letterature (in maggioranza americana e italiana, ma anche francese, tedesca e sudamericana) oltre a testi che spaziano dalla tecnologia alle scienze sociali, passando per l’hobbistica e la storia. Una piccola sezione è dedicata ai CD. Per ottenere in prestito il materiale è sufficiente compilare la tessera d’iscrizione e sottoscrivere il regolamento della biblioteca.
Il regolamento detta le norme per il prestito e la responsabilità dell’utente nei riguardi del materiale ricevuto, in sintesi: Non possono essere date in prestito più di tre opere librarie e tre opere multimediali per volta.
La durata del prestito è di 30 giorni prorogabili, per identico periodo, soltanto se la richiesta di rinnovo è stata fatta dall’utente prima della scadenza. Non è concessa proroga se un altro utente ha prenotato l’opera.