Dichiarazioni sostitutive e cittadini stranieri Stampa

Per i cittadini comunitari vale quanto detto sopra. I cittadini extracomunitari iscritti all’Anagrafe possono utilizzare le autocertificazioni e le dichiarazioni sostitutive

dell’atto di notorietà solo per stati, fatti e qualità personali certificabile da parte di soggetti pubblici o privati italiani.